Le siepi vengono costituite da filari di arbusti di varie specie, generalmente sempreverdi e sono realizzate con lo scopo di demarcare linee di confine tra diverse proprietà. Come protezione di giardini e aree verdi, riparo dal vento e dai rumori, oppure come ombreggianti e anche per mantenere lontani sguardi indiscreti verso le vostre proprietà provenienti dall’esterno. Per garantirvi la migliore siepe possibile è importante effettuare una corretta scelta delle specie di arbusti da impiantare.

Quale specie scegliere

Come detto in premessa, per la realizzazione di siepi principalmente vengono utilizzate specie sempreverdi, questo perché garantiscono la presenza della foglia durante tutto il periodo dell’anno, sia nei mesi caldi che in quelli freddi. In alternativa possono anche essere scelte specie a foglia caduca. Quasi tutti gli arbusti e i piccoli alberi coltivati in giardino possono essere utilizzati per formare una siepe, ma va effettuata una scelta oculata sulla tipologia di essenza da utilizzare, in base alle proprie esigenze di realizzazione della siepe. Solitamente vengono utilizzate piante della stessa specie o varietà in modo tale da comporre una sorta di parete vegetale compatta e uniforme, che permette una mascheratura efficace, oppure possono essere utilizzate varietà diverse andando a creare un’alternanza di colori delle foglie e dei fiori, rendendo la siepe molto più decorativa.

Le varietà

Siepi di sempreverdi: Aucuba, Bambù, Berberis, Bosso, Cotoneaster, Pyracantha, Eleagnusd, Evonimo, Eucaliptus, Llex, Laurus, Ligustro, Lonicera, Mahonia, Nerium, Nandina, Osmanthus, Pieris, Photinia, Pitosporo, Prunus Laurocerasus, Viburno, Quercus ilex, Arbutus, Phyllirea Angustifolia, Callistemon, Prunus Lusitanica, Rosmarino.

Siepi da fiore: Chaenomeles japonica,  Pyracantha, Azalea, Camelia, Forsithya, Abelia, Amelanchier, Caryopteris, Callistemon, Deutzia, Hibisco, Kerria, Hiperico, Kolkwitzia, Weigelia, Mahonia, Philadelphus, Ortensie, Rosa, Spirea, Ginestra, Acacia, Oleandro, Cotoneaster, Potentilla, Tamerix, Callicarpa, Cestrum, Lagestroemia, Lavanda, Cotinus, Prunus da fiore, Mirto, Viburnum Opulus, Buddleja, Symphoricarpos, Lillà, Biancospino, Gelsomino nudiflorum, Camelia.

Siepi da fiore: Chaenomeles japonica, Pyracantha, Azalea, Camelia, Forsithya, Abelia, Amelanchier, Caryopteris, Callistemon, Deutzia, Hibisco, Kerria, Hiperico, Kollowitzia, Weighelia, Maholia, Philadelphus, Ortensie, Rosa, Spirea, Ginestra, Acacia, Olenadro, Tamerix, Callicarpa, Cestrum, Lagestroemia, Lavanda, Cotinus, Prunus da fiore, Mirto, Viburnus opulus, Buddleja, Lillà, Biancospino, Gelsomino, Camelia.

Siepi di conifere: Cupressus, Cupressocyparis, Thuja, TsugaTaxus baxxata, Juniperus Virginiana, chamaeciparis lawsoniana, Cryptomeria.

Siepi di latifoglie: Castagno, Frassino, Robinia, Olmo, Gelso, Platano, Ontano, Pioppo, Acer negundo, Salice, Sorbo, Corniolo, Farnia, Carpino, Celtis, Ciliegio selvatico, Faggio.

Per la realizzazione di giardini e siepi a Bologna e dintorni scegliete Eurocompany, un’azienda che propone interventi professionali a prezzi competitivi.